Canone Rai, non si paga per computer, smartphone e tablet
E' quanto precisa la nota tecnica esplicativa del ministero dello Sviluppo economico

Computer, smartphone e tablet non sono apparecchi televisivi se sono privi di sintonizzatore per ricevere il segnale digitale terrestre o satellitare e quindi non devono pagare il canone Rai. E' quanto precisa la nota tecnica esplicativa del ministero dello Sviluppo economico disponibile sul sito del Mise. La nota tecnica esplicativa è stata emanata per chiarire la definizione di apparecchio televisivo ai fini dell'obbligo del pagamento del canone di abbonamento che, da quest'anno, avverrà con la bolletta elettrica.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata