Camusso: Pronti ad accordo con Confindustria su rappresentanza

Milano, 20 mag. (LaPresse) - "Dopo una lunga stagione di scontro è giunto il momento di dare regole ai rpporti tra le parti. I tempi sono maturi e i sindacati sono pronti". Così la leader della Cgil, Susanna Camusso, intervistata da La Repubblica sull'accordo con Confindustria sulla rappresentanza sindacale. "Abbiamo una proposta unitaria che speriamo possa essere accolta - aggiunge Camusso - nelle prossime ore da Confindustria. Speriamo prevalga il buon senso e non la vecchia logica delle divisioni".

"Va chiusa la stagione in cui si riteneva che i giovani potessero lavorare gratis. Il piano del Governo mi pare più che altro un'indicazione, vedremo nel merito", continua Camusso. "Questa è l'occasione per tornare a parlare di politiche attive per il lavoro - aggiunge - dopo che è scaduta la delega al Governo per il riordino delle agenzie per il lavoro". Camusso ribadisce il suo no ai contributi a pioggia e i suoi "sì ai fondi Cipe sugli investimenti, sì alla ristrutturazione dei fondi strutturali avviata da Barca".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata