Camusso: Confindustria e' desaparecido, niente protagonismo

Roma, 26 set. (LaPresse) - "In questa stagione Confindustria è desaparecido: alterna sostegni alla politiche di governo a larvate critiche, non vediamo un protagonismo". Così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, intervenendo a un convegno al Cnel.

"Questo - ha aggiunto Camusso - è un effetto delle politiche di disinvestimento delle imprese" orientate solo "alla diminuzione del costo del lavoro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata