Camusso a Renzi: Imprenditori eroi? Futuro fatto da persone normali

Roma, 29 nov. (LaPresse) - "Io penso che il futuro di un Paese non può essere fatto di eroi, ma di risposte alle persone normali. Quando si indicano gli eroi bisogna indicare qualcuno che ha fatto delle cose straordinarie e allora il premier dovrebbe sempre ricordarsi che se gli imprenditori hanno attraversato questa crisi è esattamente perché c'erano i lavoratori a loro disponibilità, gli straordinari, i sacrifici che hanno fatto". Così la leader Cgil Susanna Camusso replica alle parole del premier Matteo Renzi che aveva definito gli imprenditori "eroi dei nostri tempi". "E' profondamente ingiusto pensare che ci si possa affidare a singoli eroi - ha aggiunto Camusso - quando invece c'è un Paese che ha bisogno di recuperare una frammentazione, una divisione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata