Calenda contro Vegas: Consob? 'Report' ha ragione, troppi errori
Sulla stessa linea il viceministro all'Economia Enrico Zanetti: "A Vegas non resta che dare le dimissioni"

"Non credo che stia al governo commentare sulle istituzioni indipendenti, però, detto questo, degli errori gravi sono stati fatti". Così il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, intervistato a 'Mix 24', in merito alle decisioni della Consob denunciate dalla trasmissione 'Report' di Rai3. Proprio in merito alla richiesta di dimissioni, avanzata dalla conduttrice del programma di Rai3, Milena Gabanelli, Calenda ha aggiunto: "Ha ragione". "Bene il ministro Calenda su Consob. Adesso siamo in due, nel governo, a dire in modo esplicito che ci sono stati errori e goffe autoassoluzioni. Il punto è capire se basta o dobbiamo diventare tre, quattro o cinque. Non credo sarà un problema, ma sarebbe opportuno risparmiarlo all'Istituzione", il commento del viceministro all'Economia Enrico Zanetti in merito al presidente di Consob e al suo operato nelle crisi delle banche. "Dopo la dichiarazione del ministro Calenda, a Vegas non resta che dare le dimissioni, anche solo per un fatto di opportunità, per evitare di danneggiare l'immagine della Consob e preservare l'istituzione", è invece la richiesta del segretario dell'Unione nazionale consumatori, Massimiliano Dona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata