Bwt, a Milano showroom dell'acqua: produzione e consumo consapevoli
La società, presente da 40 anni in Italia, propone prodotti per addolcire, filtrare e purificare l'acqua per diversi scopi alimentari e terapeutici. In Italia già oltre duemila fontane che distribuiscono acqua filtrata e refrigerata

L'acqua "è come l'aria, è il nostro elisir di vita più importante". Con queste parole il presidente del gruppo Bwt, Andreas Weissenbacher, inaugura la presentazione del nuovo showroom dell'acqua in via Vivaio 8 a Milano. Per Weissenbacher è importante "preservare le nostre risorse idriche" per contribuire a eliminare "gli scarti negli oceani che avranno un impatto sulle generazioni del futuro".

I visitatori del nuovo spazio espositivo possono scoprire, tramite touch point esplicativi e degustazioni di acqua filtrata e mineralizzata Bwt, le ultime tecnologie della società per il trattamento dell'acqua. Poco oltre l'entrata, un bar permetterà di degustare caffè e acqua mineralizzata anche al magnesio e la cucina ospiterà le attività di showcooking. Una sala adiacente sarà rivolta invece ai partner e ai professionisti del settore che potranno seguire corsi di aggiornamento specializzati della scuola dell'Aqa Talete Bwt. Non mancheranno eventi speciali e open day organizzati per aprire le porte dello showroom al grande pubblico.

Spesso non siamo consapevoli che l'acqua filtrata può essere un componente primario di numerosi prodotti per la cura della persona che usiamo quotidianamente. Per questo Bwt, la cui mission è 'For you and Planet Blue', mette al centro il benessere delle persone e la loro comprensione dell'acqua come elemento prezioso della terra, puntando su tre tipologie di prodotti. I consumatori possono usufruire dell'addolcitore Bwt Perla, che combina l'elevata qualità del trattamento acqua con un sistema di connettività smart per fornire acqua addolcita a tutta la casa e garantire il massimo livello di igiene e efficienza energetica. Ma potranno anche utilizzare Aqa drink 20, l'erogatore di acqua potabile che fornisce acqua mineralizzata, anche in una versione al magnesio. Infine, soprattutto per le industrie farmaceutiche e biotecnologiche, Wfi-Water for Injection garantisce acqua sicura e con il più alto standard di purezza.

In Italia Bwt è presente da oltre 40 anni, prima con Chillichemie Italiana e dal 2016 come Bwt Italia, ed è impegnata anche nello sviluppo dell'acqua per uso pubblico attraverso le oltre 2021 fontane dell'acqua inaugurate su tutto il territorio. Le strutture distribuiscono gratuitamente acqua filtrata, refrigerata, naturale o gassata. Lo scorso anno gli abitanti di Arquata del Tronto, frazione del comune di Pescara del Tronto, hanno ricevuto da Bwt Italia un chiosco dell'acqua in favore della comunità locale colpita dal terremoto del 24 agosto 2017. Oggi le fontane installate su tutto il territorio nazionale hanno erogato oltre 575 milioni di litri di acqua e consentito un risparmio di 103 mila tonnellate di plastica e oltre 40 mila tonnellate di C02. Un modo "intelligente e pratico" per trasmettere il messaggio della sostenibilità a tutti, commenta Lorenzo Tadini, direttore commerciale della società.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata