Burberry: nel II semestre vendite salite del 9% trainate dall'Asia
(Finanza.com) Burberry, il gruppo inglese del lusso, ha chiuso il secondo semestre dell'esercizio fiscale 2013 con ricavi pari a 1,12 miliardi di sterline, in rialzo del 9% rispetto all'anno prima. Su base comparabile, ossia considerando solo i negozi aperti da almeno un anno, il rialzo è stato del 7%. A sostenere la crescita è stata soprattutto il settore dell'outwear e dell'abbigliamento uomo, mentre tra i mercati si è registrata una buona performance soprattutto in Asia. Per il 2014, il gruppo si aspetta una crescita dei ricavi nonostante lo scenario rimanga difficile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata