Btp sotto pressione: spread con Bund sale a 519 punti base

Torino, 5 gen. (LaPresse) - Nonostante l'intervento della Bce, che sta acquistando titoli del Tesoro italiani a 5 e 10 anni, sale lo spread tra Btp e Bund decennali, che si attesta nel primo pomeriggio di contrattazioni a 519 punti base. Il rendimento sul mercato secondario delle obbligazioni italiane a 10 anni è risalito sopra la soglia critica del 7%, al 7,05%. Lo spread ha chiuso ieri a 502 punti base e si è mosso oggi in un intervallo compreso tra 499 e 521 punti, toccando la punta massima dopo l'asta di bond francesi che ha visto una domanda indebolita e rendimenti in lieve rialzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata