Btp decennale, rendimento aggiorna minimi storici sotto quota 1,50%
(Finanza.com) Discesa sotto la soglia dell'1,50% per il rendimento del Btp dcennale italiano. L'effetto dell'annuncio del maxi piano di acquisti di titoli di Stato da parte della Bce si fa sentire sui titoli governativi italiani. Il rendimento del Btp a 10 anni è sceso questa mattina fino ad area 1,454%, sui nuovi minimi storici. Nuovi minimi anche per il Bonos decennale spagnolo che sul mercato secondario è sceso sotto area 1,3%. Ieri il governatore della Bce Mario Draghi ha annunciato un quantitative easing da 60 mld di euro al mese a partire da marzo per concludersi nel settembre 2016. Gli acquisti mensili dovrebbero comprendere circa 45 mld di bond governativi investment grade.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata