Bpm: prive di fondamento notizie su Arpe manager-azionista

Milano, 13 set. (LaPresse) - La Banca Popolare di Milano definisce in una nota "prive di fondamento" le notizie su "possibili cordate di investitori istituzionali" e sull'ingresso di "nuovi manager-azionisti" nell'istituto di credito. Secondo le indiscrezioni dei giorni scorsi, Matteo Arpe, fondatore del gruppo Sator, sarebbe pronto a entrare nel capitale di Bpm.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata