Borsa, tracollo Mps dopo dimissioni Mussari

Milano, 23 gen. (LaPresse) - Tracollo in Borsa per il titolo di Mps dopo le dimissioni di ieri del presidente dell'Abi Giusppe Mussari, ex numero uno dell'istituto senese travolto dallo scandalo dei derivati. Il titolo, che è entrato in contrattazione in ritardo a causa di un ribasso teorico di oltre il 9%, ha segnato in effetti un ribasso di quasi il 9,5%, trascinando la Borsa in territorio negativo. Il titolo ha poi iniziato a recuperare qualcosa fino ad arrivare a un calo inferiore all'6%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata