Borsa, Milano procede in netto calo (-1,6%) con banche: Mps -5,4%

Milano, 12 dic. (LaPresse) - Procede in netto calo la Borsa di Milano, dopo l'avvertimento di Moody's che ha affermato di aver intenzione di "rivedere il rating di tutti i debiti sovrani dell'Ue durante il primo trimestre del 2012". A circa due ore e mezza dall'apertura degli scambi, il Ftse Mib cede l'1,68% a 15.224,45 punti e il Ftse All-Share perde l'1,6% a 15.969,83 punti. In deciso ribasso le banche, con Montepaschi (-5,49%), Ubi Banca (-4,11%), Intesa Sanpaolo (-2,04%) e Unicredit (-3,44%). In netto calo anche FonSai (-5,71%) e Fiat (-2,69%). Bene invece Pirelli (+0,73%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata