Borsa, Milano procede in forte calo: giù banche, Tenaris maglia nera

Milano, 22 set. (LaPresse) - Procede in forte calo Piazza Affari a circa due ore dall'apertura. Il Ftse Mib cede il 3,05% a 13.689,35 punti e il Ftse All-Share lascia il 3,18% a 14.535,52 punti. Vendite sul comparto bancario, dopo la decisione di ieri dell'agenzia di rating, Standard & Poor's, di tagliare il rating di 7 banche italiane in conseguenza al declassamento sull'Italia. Intesa Sanpaolo cede il 2,02% a 0,9475 punti e Unicredit l'1,94% a 0,6805 euro. Fa eccezione la Popolare di Milano, che guadagna il 6,59% a 1,311 euro in attesa del vertice delle sigle sindacali dell'istituto con Bankitalia sulla riforma della governance. Tra gli altri titoli del listino principale, forti ribassi per Fiat (-5,59%), Mediaset (-4,6%), Pirelli (-5,04%) e Tenaris (-7,78%), maglia nera del Mib.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata