Borsa, Milano in rialzo (+0,9%): deboli Mps e Unicredit, bene Saipem

Milano, 13 feb. (LaPresse) - Torna a salire a un ritmo appena più sostenuto la Borsa di Milano nel primo pomeriggio di scambi, con l'indice Ftse Mib che avanza dello 0,93% a 16.512,81 punti e il Ftse All-Share che mostra un incremento dello 0,91% a 17.506,49 punti. Gli effetti benefici dell'accordo in Grecia sul piano di austerità si fanno sentire sul comparto bancario, con Banco Popolare (+3,82%) e Intesa Sanpaolo (+0,39%). Deboli invece Mps (-0,16%) e Unicredit (-0,9%). Tra gli energetici bene A2A (+2,65%) e Enel (+1,54%). Acquisti anche su Finmeccanica (+2,45%) e Pirelli (+2,27%). Sale Saipem (+2,13%), che ha reso noti i risultati preconsuntivi 2011 che vedono un utile netto adjusted record a a 921 milioni di euro (+11,2%). Ancora in orbita Fondiaria Sai, in asta di volatilità con un rialzo teorico del 19,27%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata