Borsa, Milano in netto ribasso (-1,7%), affondano banche, stop a Mps

Milano, 20 set. (LaPresse) - Procede in forte calo la Borsa di Milano nel tardo pomeriggio di scambi, con l'indice Ftse Mib che perde l'1,76% a 15.816,96 punti e il Ftse All-Share che mostra un calo dell'1,62% a 16.761,32 punti. Profondo rosso per il comparto bancario, con Mps in asta di volatilità con un ribasso teorico del 7,33%. Pesanti anche Intesa Sanpaolo (-4,18%), Unicredit (-4,18%) e Mediobanca, che lascia il 5,4% dopo i conti 2011-2012 che mostrano un utile di appena 81 milioni di euro. Tra le partecipate di Piazzetta Cuccia, perdono Generali (-2,56%) e affonda Rcs, in asta di volatilità con un ribasso teorico del 12,83%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata