Borsa, Milano in netto rialzo (+1,5%), banche guidano rimbalzo

Milano, 4 apr. (LaPresse/Finanza.com) - La Borsa di Milano prosegue in deciso rialzo in attesa della decisione della Bce sui tassi d'interesse e alla successiva conferenza stampa di Mario Draghi. Questa mattina la Bank of Japan ha deciso di adottare una politica monetaria più aggressiva. L'istituto centrale di Tokyo acquisterà asset per circa 7 mila miliardi di yen al mese, il doppio rispetto a quanto fatto fino ad oggi. La mossa della BoJ ha fatto correre la Borsa nipponica dove il Nikkei ha guadagnato oltre il 2%. A Piazza Affari gli acquisti si concentrano sul comparto bancario: Mediobanca guadagna il 6,40% a 4,022 euro, Bpm il 5,50% a 0,484 euro, Ubi Banca il 3,10% a 2,798 euro, Banco Popolare il 3,20% a 0,949 euro, Unicredit il 2,80% a 3,332 euro, Intesa SanPaolo il 2,20% a 1,157 euro. E così l'indice Ftse Mib avanza dell'1,50% a 15.430 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata