Borsa, Milano in calo (-1,2%) con banche, pesante Telecom Italia

Milano, 16 nov. (LaPresse) - Procede in calo la Borsa di Milano nella tarda mattinata di scambi. L'indice Ftse Mib perde l'1,19% a 14.981,68 punti e il Ftse All-Share lascia l'1,08% a 15.854,17 punti. Affonda Telecom Italia (-3,63%), sulla scia delle indiscrezioni del 'Sole 24 Ore' che ha scritto stamane che lo scorporo della rete è tornato in discussione e potrebbe non essere mai messo in atto. Secondo il quotidiano economico e finanziario la retromarcia potrebbe essere decisa già nel cda del 6 dicembre. Tra gli altri titoli, in rosso il comparto bancario, con Intesa Sanpaolo (-1,39%), Mediobanca (-1,59%) e Unicredit (-1,1%). Salgono invece Saipem (+0,09%), Tod's (+0,35%) e Finmeccanica (+0,87%). Deboli Fiat (-0,71%) e Fiat Industrial (-0,43%). In forte rosso Autogrill (-1,8%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata