Borsa, Milano gira in negativo: caduta libera per Bpm, tiene Fiat

Milano, 16 nov. (LaPresse) - Gira in negativo la Borsa di Milano al termine della mattinata di scambi, con il Ftse Mib che cede lo 0,57% a 15.210,57 punti e il Ftse All-Share perde lo 0,54% a 15.992,79 punti. In caduta libera la Popolare di Milano, che cede il 12,37% a 0,3038 euro. Tra le altre banche, cedono Intesa Sanpaolo (-0,49%) e Unicredit (-1,01%). Sale invece Ubi Banca (+2,05%). Nel resto del Mib vendite su Mediobanca (-2,5%), Tod's (-1,68%) e FonSai, che lascia il 4,57% a 1,295 euro dopo il downgrade da 'BBB-' a 'BB+' deciso ieri da Standard & Poor's. Crescono Telecom Italia (+0,46%), Fiat Industrial (+0,57%) e Azimut (+1,99%). Tiene Fiat (-0,59%), nonostante il gruoppo abbia registrato un calo della quota di mercato in Europa al 6,6%, contro il 7,3% dello stesso mese dello scorso anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata