Borsa, Milano centra rimbalzo: bene banche con Unicredit, vola Fiat

Milano, 10 gen. (LaPresse) - A Piazza Affari riesce il rimbalzo, con l'indice Ftse Mib che sale del 3,08% a 14.844,81 punti e il Ftse All-Share che avanza del 2,79% a 15.661,34 punti. Non solo. La Borsa di Milano indossa oggi la maglia rosa tra le principali piazze europee, nonostante oggi l'agenzia di rating Fitch abbia minacciato di declassare l'Italia di uno o due gradini entro gennaio. In Europa il Ftse 100 di Londra sale dell'1,5% a 5.696,7 punti, il Dax di Francoforte avanza del 2,42% a 6.162,98 punti e il Cac 40 di Parigi mostra un incremento del 2,66% a 3.210,79 punti. A Madrid, l'indice Ibex sale del 2,34% a 8.472,9 punti. Lo spread tra Btp e Bund a 10 anni è calato sotto quota 530 punti base, ma il rendimento dei buoni del Tesoro italiani è rimasto sopra la soglia critica del 7%.

Oggi Unicredit è stata protagonista in positivo, dopo i ribassi dei giorni scorsi. Piazza Cordusio è balzata del 6,04% a 2,424 euro. Bene in generale il comparto bancario, con Banco Popolare (+2,11% a 0,847 euro), Intesa Sanpaolo (+6,63% a 1,174 euro), Mediobanca (+4,03% a 3,978 euro), Ubi Banca (+2,60% a 2,846 euro), Bper (+7,9% a 5,285 euro). Rimane indietro soltanto Banca Montepaschi, che sale dello 0,25% a 0,1975 euro. Su rocca Salimbeni continua a pesare la richiesta di ulteriore liquidità avanzata dall'Autorità bancaria europea.

Vola anche la galassia Agnelli sulla scia di Fiat (+5,52% a 3,936 euro). Il gruppo francese Psa che comprende Peugeot e Citroen, è secondo indiscrezioni del Corriere della Sera il possibile nuovo partner europeo del Lingotto. Acquisti anche su Fiat Industrial (+4,04% a 7,08 euro) e sulla holding Exor (+3,86% a 15,86 euro).

In netto rialzo anche Eni (+2,15% a 16,6 euro), che ha completato le acquisizioni del 100% del capitale delle società belghe Nuon Belgium NV e Nuon Power Generation Wallon NV. Nel resto del paniere principale, sale il comparto del lusso con Ferragamo (+5,46% a 10,44 euro), Tod's (+5,16% a 65,25 euro) e Lottomatica (+3,28% a 11,65 euro). Acquisti anche su Mediaset (+4,03%) e Pirelli (+3,51%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata