Borsa, Milano cauta attende la Fed. Cede Fiat dopo downgrade Moody's

Milano, 21 set. (LaPresse) - Procede in moderato ribasso Piazza Affari, nel primo pomeriggio di scambi, in attesa delle decisioni della Fed su eventuali misure di stimolo all'economia. L'indice Ftse Mib cede lo 0,64% a 14.264,47 punti e l'indice Ftse All-Share perde lo 0,53% a 15.140,51 punti. A Milano soffrono i bancari, con in discesa Intesa Sanpaolo (-0,7%) e Unicredit (-0,42%). Vendite più sostenute su Ubi Banca, che mostra un calo del 2,64%. Sale Popolare Milano (+1,36%). Contrastata la scuderia Agnelli, dopo il declassamento di Fiat da 'Ba1' a 'Ba2' con outlook negativo deciso dall'agenzia di rating Moody's. Cade Fiat (-3,25%) e cresce Industrial (+4,54%), rispettivamente maglia nera e maglia rosa del listino principale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata