Borsa, Milano brillante (+1,9%) con banche, volano A2A e Telecom

Milano, 14 mar. (LaPresse) - Procede in netto rialzo la Borsa di Milano nel pomeriggio di scambi, con l'indice Ftse Mib che guadagna l'1,89% a 16.043,24 punti e il Ftse All-Share che avanza dell'1,83% a 17.082,27 punti. Tonici i titoli bancari, con Mediobanca (+6,03%), Bper (+5,51%), Mps (+1,26%), Intesa Sanpaolo (+1,46%) e Unicredit (+1,86%). In netto rialzo anche Telecom Italia (+4,44%), a cui Fitch ha confermato il rating 'BBB' a meno di una settimana dal declassamento del debito sovrano italiano. Poco mossa Impregilo (-0,1%) dopo il via libera della Consob all'Opa di Salini sul general contractor. Nel resto del paniere principale in territorio positivo anche Mediaset (+2,17%) e Fiat (+0,23%). Giù Pirelli (-1,02%). Brillante A2A (+5,15%), tornata all'utile nel 2012. Acquisti su Eni (+2,06%), che ha ceduto a China National Petroleum Corporation il 20% dell'Area 4 in Mozambico per 4,21 miliardi di dollari. L'assemblea di Fonsai (+2,7%) ha votato oggi per l'azione di responsabilità contro i Ligresti. Decisivo il voto di Unipo (+4,59%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata