Borsa, Milano azzera rosso con Mps e Fiat tonici, giù Telecom

Mlano, 17 dic. (LaPresse) - Dopo essere stata in rosso, azzera le perdite la Borsa di Milano nel primo pomeriggio di scambi. L'indice Ftse Mib sale dello 0,04% a 15.914,64 punti e il Ftse All-Share arretra dello 0,06% a 16.784,37 punti. Tra i bancari sale Mps (+0,44%), dopo il via libera temporaneo della Commissione Ue al salvataggio per 3,9 miliardi di Rocca Salimbeni in base alla norme sugli aiuti di Stato. Entro sei mesi Mps dovrà tuttavia presentare un piano di ristrutturazione. Nel resto del comparto calano Intesa Sanpaolo (-0,78%) e Unicredit (-0,56%). Tra gli altri titoli, bene Mediaset (+0,68%) e Fiat (+1,76%), mentre scendono Telecom Italia (-1,49%) e Generali (-0,3%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata