Borsa, Milano avanza (+3,3%) nonostante Fitch, volano Unicredit e Fiat

Milano, 10 gen. (LaPresse) - Procede in netto rialzo la Borsa di Milano nel pomeriggio di scambi, nonostante Fitch abbia minacciato un possibile declassamento del rating dell'Italia entro fine gennaio. L'indice Ftse Mib sale del 3,37% a 14.886,49 punti e il Ftse All-Share avanza del 3,13% a 15.713,46 punti. Raffica di acquisti sul comparto bancario, con Banco Popolare (+5,12%), Bper (+8,21%), Popolare di Milano (+6,29%), Intesa Sanpaolo (+6,36%) e Ubi Banca (+2,74%). Vola anche Unicredit (+7,87%), mentre Mps gira in positivo ma rimane vicino alla parità (+0,31%). In forte crescita nel Mib anche Fiat (+5,58%) e Pirelli (+4,4%) Ancora in luce Salvatore Ferragamo (+6,57%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata