Borsa, Milano affonda (-3%) con Finmeccanica pesante per caso Enav

Milano, 21 nov. (LaPresse) - Procede in forte ribasso nel primo pomeriggio di scambi la Borsa di Milano, con il Ftse Mib che cede il 3,24% a 14.738,23 punti e il Ftse All-Share che lascia il 3,19% a 15.493,02 punti. Pesante Finmaccanica (-5,72% a 3,03 euro), penalizzata dagli sviluppi dell'inchiesta Enav. Forti vendite anche sulla galassia Agnelli, con Fiat (-4,82%), Fiat Industrial (-4,08%) e la holding Exor (-5,4%). Tra le banche, giù Intesa Sanpaolo (-2,62%) e Unicredit (-1,39%). Nel listino principale salgono soltanto Impregilo (+1,53%) e Campari (+0,1%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata