Borsa, Milano accelera (+1,2%) dopo taglio tassi Cina

Milano, 7 giu. (LaPresse) - Accelera la Borsa di Milano nel pomeriggio di scambi, con l'indice Ftse Mib che sale dell'1,22% a 13.590,88 punti e il Ftse All-Share che avanza dell'1,18% a 14.538,1 punti. I listini beneficiano del taglio dei tassi annunciato dalla Cina e delle aste di bond di Spagna e Francia. Positiva la vena dei bancari, con Mps (+0,76%), Popolare di Milano (+2,41%), Intesa Sanpaolo (+0,71%) e Unicredit (+0,57%). Brillanti Ferragamo (+4,35%), Saipem (+4,35%), Fiat (+2,93%) e Telecom Italia (+2,36%). Debole Generali (-0,59%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata