Borsa, listini europei cauti all'indomani di mosse Bce, Milano debole

Milano, 5 set. (LaPresse/Finanza.com) - Prevale la cautela sulle Borse europee: a Parigi il Cac40 cede lo 0,10%, mentre il Dax di Francoforte segna un rialzo moderato dello 0,17 per cento, sostenuta dal dato sulla produzione industriale tedesca di luglio in crescita e migliore delle attese. Il Ftse 100 di Londra cede invece lo 0,15 per cento. Debolezza anche a Piazza Affari con il Ftse Mib che scivola dello 0,15 per cento a 21.387,66 dopo aver chiuso la seduta di ieri in progresso del 2,82% (la migliore d'Europa).

All'indomani delle mosse della Bce sul mercato obbligazionario lo spread tra Btp e Bund continua a calare: il differenziale di rendimento tra i titoli di Stato decennali italiani e tedeschi viaggia a 134,2 punti base, con il rendimento del Btp decennale viaggia sui minimi storici al 2,293 per cento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata