Borsa di Mosca in affanno dopo downgrade Russia a junk
(Finanza.com) Vendite in avvio sulla Borsa di Mosca che paga il declassamento del rating della Russia deciso ieri sera da Standard & Poor's. L'indice RTS moscovita cede oltre il 2% a quota 764 punti. Negli ultimi 12 mesi l'indice in dollari Usa sulle 50 maggiori azioni russe ha ceduto oltre il 42%. Standard & Poor's ha abbassato ieri sera di un gradino il merito di credito sul debito russo a BB+ da BBB- con outlook negativo e possibilità di ulteriore abbassamento del rating nei prossimi 12 mesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata