Borsa, crollo di Shanghai: Composite a -5.48%. Ma non travolge Hong Kong

Milano, 27 nov. (LaPresse) - Drammatico tonfo per la Borsa di Shanghai che crolla: l'indice Composite infatti scende a 3.436,30 punti a -5,48%.

A determinare il crollo la notizia che i broker Citic Securities e Guosen Securities sono sotto investigazione da parte della Securities Regulatory Commission. Secondo i media le indagini riguardano anche la Haitong Securities.

Effetti per ora limitati sulla Borsa di Hong Kong dal crollo di Shanghai, l'indice Hang Seng infatti scende a 22.150,48 punti a -1,51%.

Apertura negativa per Piiazza Affari: MIb a 22.475,88 punti a -0,51% e All-Share a 24.188,76 punti a -0,47%. Pesa il tonfo di Shanghai.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata