Bonanni: Articolo 18? Per noi nessun tabù, ma governo non abbia totem

Torino, 9 gen. (LaPresse) - "Per noi non esistono tabù, speriamo che anche per il governo non ci siano totem. Chi ha detto che togliendo l'articolo 18 si fanno più assunzioni? Serve invece una politica aggressiva per incentivare l'occupazione". Così il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, rispondendo alle comande del Tg1 poco prima di incontrare il ministro del Welfare, Elsa Fornero. "Noi chiederemo - ha aggiunto Bonanni - di fare qualcosa per i giovani, le donne e per i 50enni che rischiano di perdere il posto di lavoro". Secondo il leader Cisl, sul mercato del lavoro "bisogna abbandonare posizioni preconfezionate e simboli".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata