Bologna, Granarolo acquisisce il 60% di Conbio
L'operazione permette al gruppo di rafforzarsi ulteriormente all'interno del mercato dei prodotti vegetali

Granarolo ha acquisito, in parte sotto forma di aumento di capitale in parte di acquisto di azioni, il 60% di Conbio, azienda leader in Italia nella produzione di una vasta gamma di prodotti gastronomici vegetali e biologici. L'operazione permette a Granarolo di rafforzarsi ulteriormente all'interno del mercato dei prodotti vegetali che negli ultimi 5 anni è cresciuto del 240%, passando da 130 mln di euro nel 2010 a 318 mln nel 2015 (nello specifico i prodotti di gastronomia vegetale sono passati da 11 a 79 mln negli ultimi 5 anni) e che si prevede continuerà a crescere fino ad arrivare nel 2020 ad un valore di oltre 600 mln di euro.

Conbio è il quarto player italiano nel mercato gastronomico vegetale dei prodotti destinati al banco frigo, con una quota del 6,1% sul totale del comparto e ha fatturato quasi 12 milioni nel 2015.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata