BofA, utile IV trimestre cala a 367 mln, pesano pagamenti a Fannie Mae

New York (New York, Usa), 17 gen. (LaPresse/AP) - Bank of America ha chiuso il quarto trimestre di esercizio con un utile in calo a 367 milioni di dollari, a fronte degli 1,6 miliardi di profitto dello stesso periodo dell'anno precedente. L'utile per azione in ottobre-dicembre è stato pari a 3 centesimi di dollaro. BofA aveva annunciato di attendersi profitti "modestamente positivi". Sui risultati del quarto trimestre pesano aggiustamenti contabili sull'unità immobiliare, dopo l'accordo raggiunto con l'agenzia governativa Fannie Mae sui titoli con mutui ipotecari sottostanti. L'utile batte comunque le stime di Wall Street, con gli analisti che avevano previsto un guadagno di 2 centesimi per azione. I ricavi sono calati a 19,6 miliardi di dollari dai 26,4 miliardi dell'ultimo trimestre anno precedente. Gli analisti si aspettavano entrate a 21,2 miliardi di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata