Boeing, utile IV trimestre +20% a 1,4 mld dollari

Minneapolis (Minnesota, Usa), 25 gen. (LaPresse/AP) - Decolla con un incremento del 20% l'utile di Boeing nel quarto trimestre 2011. Il gruppo costruttore di aerei con sede a Chicago ha comunicato ai mercati un utile netto a quasi 1,4 miliardi di dollari, o 1,84 dollari per azione. Si tratta di un risultato superiore alle attese degli analisti, che si aspettavano un profitto a 1 dollaro per azione. I ricavi di Boeing si sono attestati a 19,56 miliardi di dollari, a loro volta al di sopra del consensus. Il gruppo ha consegnato 128 aerei commerciali nel corso del trimestre, in crescita rispetto ai 116 aerei dello stesso periodo del 2010. I profitti per questo settore sono saliti del 56%. Secondo le previsioni di Boeing per il 2012, le spese del settore difesa caleranno per i tagli alla spesa militare decisi negli Stati Uniti e in Europa. Per l'esercizio in corso il gruppo prevede un utile compreso tra i 4,05 e i 4,25 dollari per azione, con ricavi in una forbice tra i 78 e gli 80 miliardi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata