Boeing, anche da governo Giappone via libera a ripresa voli 787

Tokyo (Giappone), 26 apr. (LaPresse/AP) - I Boeing 787 'Dreamliner' nelle flotte di compagnie aeree giapponesi potranno tornare a volare non appena saranno state apportate le modifiche di sicurezza alla batteria agli ioni di litio. Lo ha riferito il ministero dei Trasporti del Giappone, facendo seguito alla decisione della Federal Aviation Administration statunitense che ha comunicato ieri che i 787 in forza alle flotte Usa possono riprendere i voli. "Abbiamo raggiunto la conclusione che non c'è alcun contrasto con la sentenza della Faa", ha detto il ministro Akihiro Ohta ai giornalisti. "Crediamo - ha aggiunto Ohta - che saranno adottare tutte le misure di sicurezza possibili per prevenire il ripetersi di simili problemi". I 50 'Dreamliner' già consegnati dalla Boeing nel mondo sono fermi a terra da metà gennaio dopo piccoli incidenti che si sono verificati per incendi alla batteria. La Nippon Airways possiede 17 aerei 787 e la Japan Airlines ne conta 7 nella sua flotta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata