Bini Smaghi (Bce): Possibili nuove crisi, contesto instabile

Roma, 15 set. (LaPresse) - "La possibilità che si verifichi una crisi, e che un Paese rischi di perdere l'accesso ai mercati finanziari, non può mai essere del tutto esclusa, soprattutto in un contesto di instabilità globale come quello attuale. Non si deve ripetere l'errore di ipotizzare che per qualche 'magia' l'Europa sia immune da qualsiasi crisi". Lo ha detto Lorenzo Bini Smaghi, membro del comitato esecutivo della Bce, intervenendo stamattina al Forum 'Ue Us legal economic affairs'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata