Benzinai confermano sciopero, chiusi il 12 e 13 dicembre

Roma, 10 dic. (LaPresse) - I gestori dei benzinai confermano lo sciopero previsto per il 12 e 13 dicembre. E' quanto si apprende al termine del tavolo al ministero dello Sviluppo economico a cui erano presenti le associazioni di categoria Fegica Cisl, Faib Confesercenti e Figisc-Anisa Confcommercio. Sulla rete ordinaria i distributori rimarranno chiusi dalle ore 19 dell'11 dicembre alle ore 7 del 14. Gli impianti delle aree autostradali, invece, compresi tangenziali e raccordi, rimarranno chiusi dalle ore 22 dell'11 dicembre alle ore 22 del 13. Secondo quanto riportano fonti di Fegica Cisl al tavolo, il ministero "ha comunicato la sua impotenza di fronte alle compagnie petrolifere per mancanza di strumenti". I gestori lamentano 300 milioni di euro di indebitamento con banche e compagnie petrolifere che "hanno costretto ad abbandonare l'attività un gestore su cinque". Le associazioni di categoria, riporta ancora Fegica, esprimono una "grande delusione, perché avevamo chiesto al governo di intervenire sulle violazioni di legge rispetto anche al cosiddetto 'Cresci-Italia'".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata