Benzina, sciopero gestori di 15 giorni entro prossimi tre mesi

Roma, 19 ott. (LaPresse) - I gestori delle stazioni di servizio per i carburanti hanno proclamato 15 giorni di sciopero entro i prossimi tre mesi contro "la mancata liberalizzazione del settore che impedisce letteralmente alle piccole imprese di gestione di competere sul libero mercato". E' quanto emerge da una nota dei gestori di Faib Confesercenti e Fegica Cisl, che spiegano di aver notificato direttamente al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, la decisione assunta. La prima tornata di chiusure dei distributori è prevista per l'8, il 9 e il 10 novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata