Bce, Stark ammette: Mi sono dimesso perché contario ad acquisto bond

Francoforte (Germania), 23 dic. (LaPresse) - La decisione della Banca centrale europea di acquistare titoli di Stato è stato il motivo che ha portato il tedesco Juergen Stark alle dimissioni dal board dell'Eurotower. Lo ha affermato l'ex capo economista della Bce, dimissionario a due anni dalla scadenza del suo mandato, in un'intervista al quotidiano tedesco Die Welt. Gli acquisti "mi hanno convinto che l'eurozona era sulla strada sbagliata", ha detto. Che Stark avesse lasciato il comitato esecutivo dell'Eurotower in contrasto con il piano di spesa sui titoli di Stato nel mercato secondario era opinione diffusa, ma il tedesco non aveva mai chiarito ufficialmente la sua scelta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata