Bce posticipa termine revisione strategica a metà 2021

Milano, 2 apr. (LaPresse) - Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea ha deciso di estendere il periodo previsto per il riesame della strategia di politica monetaria. Lo riferisce una nota, spiegando che "nel contesto attuale gli organi decisionali e il personale della Bce e delle banche centrali nazionali dell'Eurosistema dedicano tutto il loro impegno ad affrontare le sfide poste dalla pandemia di coronavirus. La conclusione del riesame della strategia sarà quindi posticipata dalla fine del 2020 alla metà del 2021".

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata