Bce, minute: Riserve su singoli elementi del pacchetto di misure

Milano, 10 ott. (LaPresse) - Per quanto i membri del consiglio direttivo della Bce abbiano espresso un "ampio accordo" rispetto alla maggior parte delle proposte di politica monetaria presentate dal capo economista della Bce, Philip Lane, nel corso dell'ultima riunione, "un certo numero di riserve sono state espresse rispetto a singoli elementi del pacchetto di politiche proposto". Lo riferiscono le minute del meeting tenutosi l'11 e 12 settembre scorsi, al termine del quale sono state annunciate diverse misure: il taglio del tasso sui depositi a -0,50%, un aggiustamento nella forward guidance, la ripresa del Quantitative easing, il proseguimento dei reinvestimenti per un periodo esteso anche dopo la data del prossimo rialzo dei tassi, nuove modalità per le operazioni Tltro e l'introduzione di un sistema a due livelli per la remunerazione delle riserve. "Sebbene la logica di un pacchetto globale sia stata ampiamente condivisa - si legge nel verbale - i membri hanno valutato differentemente le argomentazioni a supporto degli elementi specifici".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata