Bce mantiene tassi invariati, tasso chiave ancora a zero
Conferma intenzione di condurre acquisti mensili di attività per 80 mld

Il consiglio direttivo della Bce ha deciso di mantenere invariati i tassi di interesse. Il  tasso chiave rimane dunque a zero, mentre il  tasso sui depositi resta allo -0,40% e quello di rifinanziamento marginale allo 0,25%. 

La nota diffusa dalla Banca centrale europea spiega che il Consiglio direttivo continua ad attendersi che i tassi di riferimento "si mantengano su un livello pari o inferiore a quello attuale per un prolungato periodo di tempo e ben oltre l'orizzonte degli acquisti netti di attività".

Quanto alle misure non convenzionali di politica monetaria, il Consiglio direttivo conferma l'intenzione di condurre gli acquisti mensili di attività per 80 miliardi di euro sino alla fine di marzo 2017, o anche oltre se necessario, e in ogni caso "finché non riscontrerà un aggiustamento durevole dell'evoluzione dei prezzi, coerente con il proprio obiettivo di inflazione".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata