Bce mantiene tassi invariati a minimo storico dello 0,05%

Francoforte (Germania), 4 dic. (LaPresse) - La Banca centrale europea ha deciso di mantenere invariato il tasso di interesse di riferimento al minimo storico dello 0,05%, tenendo fermi anche il tasso sui depositi a -0,20% e quello marginale allo 0,30%. La decisione del consiglio direttivo era attesa dai mercati.

Gli occhi sono puntati sulla conferenza stampa delle 14,30 del presidente della Bce, Mario Draghi, che aggiornerà le stime dell'Eurotower su crescita e inflazione nell'eurozona. Secondo la maggior parte degli analisti Draghi dovrebbe attendere il 2015 per annunciare un eventuale ricorso a nuove misure straordinarie per riportare l'andamento dei prezzi all'obiettivo della Bce 'sotto ma vicino al 2%' di aumento.

Il numero uno dell'Eurotower ha ammesso, al termine della precedente riunione del consiglio direttivo, che tra le misure possibili c'è anche il ricorso ad acquisti di titoli di Stato dell'eurozona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata