Bce: In Italia servono ancora riforme, +10% su Pil a lungo termine

Francoforte (Germania), 16 mar. (LaPresse) - "In Italia, ulteriori riforme sono fondamentali per aumentare il potenziale di crescita". Lo afferma la Bce nel suo rapporto sui 'Progressi nelle riforme strutturali nell'area dell'euro e il loro possibile impatto'. Secondo l'Eurotower "significative riforme del mercato del lavoro e dei prodotti, che allineerebbero l'Italia alle 'buone pratiche', potrebbero incrementare il Pil di oltre il 10% nel lungo periodo". La Bce sottolinea che implementare "contemporaneamente" le riforme nei due settori "potrebbe produrre incrementi ancora più elevati in termini di Pil".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata