Bce, Draghi: Inflazione risalirà nel 2015 e 2016, ma molti rischi

Milano, 10 ott. (LaPresse) - "L'inflazione resterà bassa nei prossimi mesi prima di cominciare una ripresa della crescita nel 2015 e nel 2016. Su questa previsione pesano un rallentamento improvviso della crescita economica, i rischi geopolitici così come lo sviluppo economico e gli effetti delle nostre politiche monetarie". Così Mario Draghi, nel suo intervento al 13° meeting del Fmi a Washington.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata