Bce, da Supervisory Board primo via libera a piani di Mps e Carige

Roma, 12 dic. (LaPresse) - Primo via libera della Bce ai piani per il rafforzamento patrimoniale di Mps e Carige. Il Supervisory Board della Banca centrale ha avallato i capital plan delle tredici banche per cui l'esame e gli stress test europei avevano rilevato carenze di capitale. Agli istituti di credito sono stati dati sei o nove mesi, a seconda del tipo di debolezza patrimoniale rilevata, per coprire il buffer. La decisione di oggi dovrà essere approvata dal consiglio direttivo della Bce all'inizio del 2015.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata