Bce: Credito più facile a banche per favorire economia reale

Francoforte (Germania), 22 giu. (LaPresse) - La Bce ha deciso di allentare le condizioni per i prestiti alle banche per favorire l'accesso al credito dell'economia reale. Sul sito dell'Eurotower si legge che il consiglio direttivo ha deciso di "incrementare la disponibilità delle garanzie stanziabili" dalle banche per "migliorare l'accesso di queste ultime alle operazioni dell'eurosistema e sostenere ulteriormente l'offerta di credito alle famiglie e alle società non finanziarie".

In particolare la Bce ha ridotto la soglia di rating e ampliato i prodotti asset backed securities (abs) che è possibile offrire come collaterali a garanzia dei finanziamenti ricevuti dagli istituti di credito. Alcuni tipi di abs erano già stati introdotti dall'Eurotower tra i possibili collaterali lo scorso 8 dicembre 2011. I nuovi prodotti finanziari ammessi come garanzie sono quelli che hanno come sottostanti mutui, prestiti alle piccole e medie imprese, acquisti di auto, leasing e credito al consumo che hanno un secondo miglior rating almeno 'Tripla B'. Il prossimo 28 giugno verranno stabiliti criteri aggiuntivi e le misure saranno effettive dalla pubblicazione successiva dell'atto giuridico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata