Barroso: Azione coordinata Ue per ricapitalizzare banche

Bruxelles (Belgio), 6 ott. (LaPresse) - "Stiamo proponendo agli Stati membri un'azione coordinata per ricapitalizzare le banche e per fare in modo che possano sbarazzarsi degli asset tossici". Lo ha affermato il presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, nel corso di un'intervista pubblicata su YouTube.

Barroso ha aggiunto nel corso dell'intervista che "non è possibile avere una moneta unica senza una comune disciplina fiscale". Secondo il presidente della Commissione, l'eurozona ha bisogno di una "maggiore integrazione fiscale", che si realizza "rinforzando la disciplina" sui conti pubblici, con "il potere di avviare investigazioni" che servano ad evitare eccessi di debito.

"Dalla crisi del 2008 - ha spiegato Barroso - sono stati spesi direttamente nelle banche 500 miliardi di euro per supportare le banche e i clienti e gli investitori, ma se si guarda alle garanzie si supera il trilione di euro". Il presidente della Commissione ha aggiunto che "questo è uno dei motivi per cui chiedo al settore finanziario di restituire una parte di questo contributo alla società" con la Tobin Tax, che secondo Barroso deve essere globale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata