Bankitalia: rallentano prestiti a privati, +4,3% a luglio

Roma, 7 set. (LaPresse) - Rallenta la crescita dei prestiti delle banche ai privati a luglio. Secondo i dati diffusi dalla Banca d'Italia, nei 12 mesi l'incremento è stato del 4,3%, contro il 4,6% registrato a giugno. Per prestiti ai privati si intendono quelli che gli istituti bancari erogano a favore famiglie, società non finanziarie, imprese assicurative, fondi pensione e altre istituzioni finanziarie. Per quanto riguarda le famiglie, i prestiti sono cresciuti a un tasso annuo del 4,7%, rispetto al 5% di giugno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata