Bankitalia: Prestiti +2,3% a dicembre, stabili sofferenze al 22%

Roma, 8 feb. (LaPresse) - A dicembre 2011 i prestiti del settore privato sono aumentati del 2,3% sui 12 mesi precedenti rispetto allo stesso mese del 2010, mostrando un rallentamento rispetto alla crescita del 3,5% di novembre. Lo calcola la Banca d'Italia che ha diffuso i principali dati sulle banche. Stabile il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze, al 22,2% rispetto al 22,1% di novembre. Per quanto riguarda la raccolta il tasso di crescita annuale dei depositi del settore privato è calato dello 0,5%, in lieve accelerezaione rispetto alla diminuzione dello 0,7% di novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata