Bankitalia: Pil III trimestre fermo, 2019 verso stagnazione

Milano, 18 ott. (LaPresse) - Il Pil italiano nel 2019 è rimasto "pressoché stazionario" perché "frenato ancora dal settore industriale, a fronte di un contributo appena positivo dell'attività nei servizi e di un modesto recupero nel comparto delle costruzioni". Lo afferma la Banca d'Italia nel Bollettino economico, precisando che l'economia italiana risente "soprattutto della debolezza della manifattura". E, secondo il Bollettino, "resta il rischio che l'andamento sfavorevole nell'industria si trasmetta agli altri settori dell'economia". Bankitalia vede inoltre la stagnazione per l'intero anno. Nello scorso luglio via Nazionale vedeva un Pil in crescita di appena lo 0,1% per il 2019 e ora "alla luce delle informazioni congiunturali più recenti", parla di "proiezioni di un'attività economica pressoché stazionaria per il complesso del 2019".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata