Bankitalia: Entrate tributarie giugno -19,9% a 26,2 mld

Milano, 14 ago. (LaPresse) - A giugno le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 26,2 miliardi, in diminuzione del 19,9%, o 6,5 miliardi, rispetto al corrispondente mese del 2019. Lo rileva la Banca d'Italia in 'Finanza pubblica: fabbisogno e debito'. Nei primi sei mesi del 2020 le entrate tributarie sono state pari a 169,9 miliardi, in diminuzione del 10,3%(-19,4 miliardi) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, risentendo della sospensione di alcuni versamenti fiscali disposta dai decreti approvati a partire dal mese di marzo e del peggioramento del quadro macroeconomico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata